aggiornamenti

Archivio Aggiornamenti 2011

- 8 OTTOBRE TARRAGONA PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -49KG MEDINA
Bellissimo match e grandissima vittoria in terra di Spagna. Sono molto soddisfatta della mia prestazione, data da una brevissima preparazione di appena 3-4 settimane, sono arrivata prontissima e in forma alla rivincita con la brava atleta di casa, Saray Medina!!
Un match stravinto ad un'animita che poteva finire meglio ancora se non fosse per il colpo di gomito della mia avversaria nella terza ripresa, automatismo involontario perché espertissima nella Muay Thai, infatti se rivaluterà l'occasione di averla per un'altro match, l'affrontero' nella sua specialità.

- 4 GIUGNO TOKYO PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -48KG KAMIMURA
Ragazzi purtroppo ho perso, il match si è concluso a metà dell'ultima delle 3 riprese, quando su un potente gancio sinistro il mio naso già rotto quasi 2 mesi fa, veniva preso in pieno durante uno scambio, non reggendo all'impatto l'arbitro annunciava la vittoria della forte Giapponese, che molto presto riaffronterò!!!

- 30 APRILE MILANO PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -48KG MEDINA
Sono abbastanza soddisfatta di questo match, soprattutto perchè combattere a Milano mi mette sempre sottostress, comunque una soprendente atmosfera, molta gente sia su internet che in Doria mi ha contattato per farmi sapere che veniva afre il tifo per me, sono contenta di questo, quindi ringrazio il pubbico e tutti coloro che mi hanno incitato, dagli organizzatori, presentatori e un ringraziamento speciale a Sarary perchè si è dimostrata un'ottima avversaria, forte, determinata, corretta e umile.

- 10 APRILE SANTERAMO PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -50KG PITESA
Finalmente si è conclusa questa vicenda, vittoria netta con la Croata Pitesa, potevo concudere il match prima, ma dopo aver ricevuto una testata sul naso nel primissimo scambio, un pò la rabbia ha avuto il sopravvento e ho fatto delle azioni non molto nette, anzi piuttosto confuse, comunque non mi lamento.... Molto probabilmente la bella, si giocherà in Croazia forse per un Titolo Mondiale.

- 12 FEBBRAIO DESIO PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -50KG GEARAP
Gran cuore della giovane Rumena, ma un'atleta non all'altezza per un match del genere, vinco per abbandono alla 1° ripresa. Un ringraziamento speciale ai 2 Angeli del mio angolo, il M° Pinto e Valente, al pubblico e all'entusiasmo per la mia presenza.

- 6 FEBBRAIO LUCCA PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -50KG PIRNIE
Giovane e fortel'atleta Scozzese, ma questo lo sapevo benissimo. E' stato un match veramente impegnativo, peccato che non si sia impegnata a combattere con le regole del K-1, Amy è una fighter di Thai pura e per l'intero match oltra a bloccare i miei colpi per proiettarmi a terra, ha usato calci aiutandosi con prese per portarmi a terra, mi dispiace che sia stata squalificata, se avesse usato calci e pugni e ginocchiate, che sa usare benissimo, avremmo finito un gran bel match, invece si è fissata con proizioni scorrette e dopo vari richiami e 2 ammonizioni, ha dovuto lasciare il ring......... Peccato perchè la prima ripresa è stata combattuta ed applaudita, la seconda troppo interrotta per le proiezioni, non è facile trovare due 50kg che offrano uno spettacolo del genere. Veloce, forte ed esplosiva, mi ha tenuto testa, brava, ma la ho voluta proprio per questo!!! Grazie a Lucca e il M° Lenzi per l'accoglienza e al pubblico che ha tifato per entrambe.

Archivio Aggiornamenti 2010

- 27 NOVEMBRE TOULOUSA PRESTIGE FIGHT SAVATE -48KG BERMUDEZ
Bellissimo match a detta di tutti.... Clou della serata del tutto femminile, con 8 incontri tra donne, delle pool di qualifica dei Campionati d'Elite di Francia. 4 riprese tirate dall'inizio alla fine con la Campionessa di Francia, giovane e competitiva da subito, forte fisicamente e resistente, lei espolosiva di gambe, con rapidi e precisi laterali e frontali medi, io più completa con concatenamenti pugno e gambe a tutte le altezze, vittoria netta.

- 7 NOVEMBRE BOLOGNA RIVINCITA K-1 STYLE -48KG RUTIGLIANO
Match al di sotto delle aspettative per il pubblico che è abituato a vedermi dominare dal primo gong, questa volta mi sono tenuta un pò, temevo il clinch di Gabriella, avendolo subito molto in un precedente match con lei disputato, ma questa volta non la ho sentita, data la mia preparazione, così dopo una prima ripresa di studio, giocata sulla distanza lunga e pochi attacchi, ho iniziato il mio match a partire dalla seconda ripresa, con potenti combinazioni di boxe e veloci controattacchi di gambe e ginocchia e trovata la giusta strada di anticipo, nella terza ripresa non ho esitato a dare tutto, peccato non averlo fatto da subito, sarebbe stato un match più divertente.

- 23 OTTOBRE MILANO EUROPEO SAVATE -48KG ABDELAZIZ RINVIATO NEL 2011
Peccato iniziare così la stagione....

- 1-2-3 OTTOBRE SAN BENEDETTO DEL TRONTO ASSOLUTI DI PUGILATO
Ho disputato due match vincendoli entrambi con circa 20 punti di vantaggio, il primo con la Lombarda Bernile, il secondo con la Friulana con Peloi, mi sento sempre molto in forma quando combatto in questa categoria, l'anno prossimo tenterò la 51kg, ma dovrò prepararmi molto meglio perchè le avversarie sono più fisiche.

- 4-8 AGOSTO PECS CAMPIONATI UE BOXE -51KG TORNEO
Male, purtroppo fuori al primo turno, con una giovane, ma scorretta pugile Ungherese, non mi piace lamentarmi, quindi l'unica cosa che posso ammettere e che nella boxe sopratutto in questa categoria, mi manca una spanna, sia in altezza che di allenamento e capacità, è una categoria superiore alla mia solita e trovo molta difficoltà perchè sono spesso troppo bassa in confronto alle avversarie, quindi dovrò impegnarmi in futuro per fare bella figura a livello internazionale.

- 24 LUGLIO RAVENNA PRESTIGE FIGHT K-1 STYLE -50KG PITESA RINVIATO AL 30 APRILE

- 10 LUGLIO POLIGNANO PRESTIGE FIGHT KICKBOXING -50KG KOUGIOUMTZOGLOU
Ho vinto, ma grande Emy!!! La mia avversaria Greca è migliorata molto, la ho incontrata 2 anni fa a Lugano nella Savate, questa volta nella kick la ho trovata molto più efficace, sempre resistente, come ricordavo, ma più veloce, forte ed esplosiva, con una buona guardia e una boxe pulita e precisa, agile nel calciare e rapida negli spostamenti, brava, bel match!!!

- 3 LUGLIO BELLARIA MATCH DI CLUB BOXE -48KG DEFRANCESCO
Bel match, 4 riprese di fuoco, con una Titolare della Nazionale, scambi veloci, spostamenti rapidi e cambi di guardia e intensità, sono riuscita ad avere la meglio.

- 18 GIUGNO STINTINO DUAL MATCH PUGILATO ITALIA – SVEZIA
Dopo esattamente un anno, sono rientrata nella boxe, con la Nazionale, ho ritrovato le mie compagne, mi mancava devo essere onesta, il gruppo, lo stage di preparazione, i tecnici, insomma tutto quello che riguarda questo mondo, il match è andato meglio del previsto, credevo di trovarmi male ad usare solo le braccia, di essere lenta, invece sono riuscita a fare l’attendista, incrociando spesso l’attacco della svedese, questa aveva la mia stessa esperienza ed era sempre all’attacco, ho notato un pugilato diverso anche nel settore femminile, più fisico e di contatto, non solo di strategia da punteggio veloce.

- 12 GIUGNO MILANO PRESTIGE FIGHT SAVATE PRO -50KG VOREBERGER
Cambio di programma, l’atleta Russa non poteva venire in Italia per problemi di visto, l’avversaria Austriaca, Pro di boxe e Campionessa Mondiale ISKA, in K1-Style. È stata per me una vera emozione quella di poter fare questo match a Milano, la prima edizione di Savate Mondiale è andata alla grande e tutti gli atleti che hanno partecipato hanno avuto gran soddisfazione a combattere con un nuovo abbigliamento e con regole nuove, pantaloni del famosissimo Andy Sower e scarpe da savate, per colpire di punta e parare di tibia, 8 match di savate pro a Milano!!! Il mio è piaciuto molto e ho ricevuto i complimenti del Presidente della Federazione Internazionale, Ledigoue, sono stata precisa, veloce ed efficace dal primo scambio, con esplosive puntate al fegato ecco la recensione completa di match e galà: ilguerriero.it la rivista di kickboxing, FIKB, Federazione italiana Kickboxing, muay thai, kickboxinwww.ilguerriero.it Savate Mondiale

- 8 MAGGIO LUGANO PRESTIGE FIGHT SAVATE PRO -50KG RADETIC
Ripartiamo con una netta vittoria per ko alla 3 ripresa, con la precisione di una puntata al fegato, l'avversaria piccola, ma tosta, aveva un buon assorbimento dei colpi, più volte ho insistito con quel colpo, ma solo alla terza ripresa sono riuscita ad arrivare al bersaglio. Io invece ero molto agitata dopo l'ultima sconfitta con una sua compagna di squadra, non ero proprio serena, ma è andata e le scarpette da Savate che so usare mi hanno aiutato alla grande e poi i pantaloni modello Andy Souwer, ne vogliamo parlare? Uno sballo....... la Savate Pro sta conquistando per l'abbigliamento diverso dal solito e per la precisione e velocità dei colpi di calcio che la Kick Boxing o K-1 Style, non possiedono, per di più hai i colpi e le parate di tibia, che annullano l'obbligatoria distanza per colpire di punta della più conosciuta Savate.

- 11 APRILE IMOLA PRESTIGE FIGHT K1-STYLE -52KG PITESA
Purtroppo è andata male....... Brutto match, avversaria molto agile e furba soprattutto, ha giocato tutto il tempo in difensiva e portando colpi singoli, senza mai accettare lo scambio, abbastanza scorretta, legava ad ogni mio attacco e si faceva letteralmente cadere per terra per evitare la corta distanza, la mia tensione è continuata a crescere nelle prime due riprese, perché non riuscivo ad inquadrarla, anche se mi portavo sempre in attacco, nella terza ho dominato, ma i giudici non hanno visto la mia vittoria a differenza del pubblico e dell'angolo, mi rifarò…..

- 20 MARZO MILANO MONDIALE K1-STYLE WAKO PRO -48KG SAN
Una grande occasione questa per me, la difesa in Italia, proprio a Milano, del mio Titolo Mondiale. Bellissima l'organizzazione del Galà Kickboxing Superstar, con grandi atleti, provenienti da tutto il Mondo, come Zambidis e Stevelman, Yodsanklai e Issaou, Leko e Sissoko. La mia avversaria giovane, ma esperta nella Thai Boxe, come tutti hanno potuto notare, mi aspettava in ogni caso sia se partivo di boxe per legarmi e se iniziavo le combinazioni con le gambe, mi bloccava i calci per legarmi e tirarmi le ginocchiate o spezzare le azioni proiettandomi a terra.

- 14 FEBBRAIO BARCELLONA EUROPEO KICK BOXING WKN -52KG DE SOUZA
Il nuovo anno parte bene direi, prima trasferta in un galà ricco di buoni atleti, i 7 match pro della serata vedono protagonisti spagnoli provenienti da varie regioni e come match clou il mio europeo a metà serata e un match maschile con l'idolo del paese, Garcia contro un bravissimo atleta di Tenerife. L'atmosfera è calda, la mia avversaria è un'atleta locale, quindi tutto il palazzetto è dalla sua parte, alta veloce e con una buona boxe, ero preparata per il k1, come da regolamento inviato, ma alla prima ginocchiata, primo avvertimento e li sappiamo che è un match di kick, ma poco importa, le prime due riprese sono state veloci da parte di entrambe e con continui scambi, nella terza ripresa sono venuta fuori, con la rapidità e I continui spostamenti, ma dopo aver colpito non benissimo con un calcio sinistro, ricompare il dolore al piede che avevo infortunato da Tokyo, sopportabile, ma mi è calata un pò di concentrazione, le ultime due riprese belle, ma da parte mie limitate, verdetto a maggioranza per me riconosciuto giusto da tutti e applaudito dal pubblico.

Archivio Aggiornamenti 2009

- 20 DICEMBRE TOKYO WORLD QUEEN TOURNAMENT K1-STYLE J-NET -50KG AKI - SON BONK - MOTOE
Grande responsabilità quella di riconfermarsi in questo importantissimo Torneo, ma cel'ho fatta….. A differenza dello scorso anno avevo una gran paura, lo devo proprio ammettere, una paura diversa, ma forte uguale. Nel 2008 poteva andare bene o male, l'importante era partecipare, ero la sconosciuta, quest'anno perdere mi pesava veramente, ero la vincitrice della passata edizione…… Il primo match era contro la finalista del 2008, la famosissima Aki, la quale è da un'anno che si preparava per battermi, parto veramente agitata e questo stato mi toglie energie dal primo round, ciò nonostante faccio un match duro, impegnativo, fino all'ultimo gong, ma soprattutto decretato vinto ad unanimità. Il secondo match contro un'ottima Coreana con un buonissimo pugilato, una passeggiata, in confronto alla guerra del primo, scusate l'arroganza, ma pur avendo le tibie gonfie e una paura devastante che non potessi portare a termine il match per gli acciacchi, ho disputato il migliore match del Torneo, durante il riscaldamento non riuscivo a saltellare dal dolore, mai successo, ma ormai il ghiaccio era rotto e sul ring sembravo un grillo, non ricordo di aver preso un colpo, ero lucidissima e piena di energie, ancora vittoria unanime. Ora la finale, un match assolutamente tecnico, bello, pulito e veloce, la mia avversaria Giapponese, è la nuova atleta di punta della J-Network, precisa di boxe, agile di gambe, forte fisicamente e molto brava nel combinare con le ginocchiate, insomma un'atleta completa per il K1, infatti vinco con 2 vantaggi ed un pari. 3 match e 3 vittorie, per riqualificarmi Campionessa del Torneo più unico al quale potevo partecipare, la cintura quest'anno è bianca, ancora alla mia vita, indescrivibile la sensazione della riconferma, soprattutto in Italia, dove ho ricevuto un sacco di complimenti, l'anno prossimo forse in Thailandia lo stesso Torneo.

- 20 NOVEMBRE MILANO PRESTIGE FIGHT K1-STYLE -52KG BRAGAGNOLO
Cambio di programma!
La mia avversaria ha doto forfait una settimana prima, per infortunio, quindi il mercoledi' seguente viene confermato il match di thai boxe con Gabriella Rutigliano, al limite dei 50kg, che accetta il match solo di thai, quindi oltre all'avversaria cambia anche lo stile, ho fatto un match non molto entusiasmante, non ero allenata per niente di thai e mi dispiace molto, avrei voluto fare meglio nella mia Città, ho vinto, ma comunque spero di riaffrontare Gabriella sempre nella thai boxe.

- 7 NOVEMBRE LONGWY FINALE MONDIALE SAVATE -48KG CABERRECQ
Devo dire che questa volta non e' andata eccezionalmente, ma me lo aspettavo, non ho fatto sparring di savate e mi sono allenata solo una settimana, mi mancavano gli automatismi fulminei, caratteristici di questa disciplina, la mia avversaria e' migliorata parecchio, ma io non ero pronta per fare un ottimo match, che comunque ho vinto ed e' piaciuto molto al pubblico, per l'efficacia dei colpi, infatti la Francese ha rischiato il conteggio 2 volte, ma un po' aiutata dall'arbitro e' riuscita a recuperare.

- 19-25 OTTOBRE VILLACH MONDIALI K1-STYLE WAKO -48KG DIMOVA - ELSKAYA
I Mondiali di K1 a Villach sono andati alla grande, ho incontrato 2 avversarie molto valide, la prima un'atleta Bulgara, molto tecnica e resistente, la seconda una Russa alta, insistente nel clinch, sono riuscita in entrambi i casi a vincere e convincere, portando dalla mia parte, soprattutto in finale con la Russa, tutto il palazetto a tifare per me e ricevendo complimenti da molte fortissime atlete, che ho avuto il piacere di conoscere e vedere combattere, delle quali avevo letto articoli, su molti siti di settore.
È stata una esperienza veramente interessante.